Aprile 23, 2024

Bellunotoday drink&food magazine

Enogastronomia, Eventi nel Veneto e dintorni

Intrepide: a Venezia storie di donne nel mondo del vino

2 min read

Venerdì 23 febbraio alle ore 19 Laura Donadoni, giornalista e wine educator, racconta il suo ultimo libro edito da Slow Food ai _docks_ cantieri cucchini

Coraggiose e ostinate: sono così, le dodici donne raccontate da Laura Donadoni nel suo ultimo libro edito da Slow Food “Intrepide – Storie di donne, vino e libertà”. La scrittrice, giornalista e wine educator espone venerdì 23 febbraio alle ore 19 le storie delle protagoniste accomunate dalla passione per il mondo enoico, tanto da renderlo uno stile di vita, in pieno contrasto con la prevalente componente maschile del settore. Non solo belle storie quindi, ma spunti di riflessione di stampo sociologico, ispiranti e incoraggianti, che scaturiscono dal confronto con tre produttrici presenti all’evento: Rebecca Valent di Borgo Stajnbech, Anisa Abazi di Enotria Tellus e Francesca Rizzi del Prosecco Lunatico. Il costo dell’evento è di 30 euro e prevede la degustazione di tre vini con abbinamenti finger food.

Continuano anche a marzo gli appuntamenti ideati dalla project manager, sommelier e wine and food stylist Laura Riolfatto, dedicati allo sfaccettato, affascinante e articolato mondo del vino. A raccontarlo ancora donne, esperte produttrici e divulgatrici, che hanno fatto della loro passione enologica la propria bandiera, durante gli appuntamenti di sabato 2 marzo alle ore 17.30 “Visionarie Memorie – La storia del vino a Venezia” e “Insalate per un anno”, domenica 24 marzo alle ore 11.

Il primo appuntamento di marzo prevede una passeggiata per Venezia, città pittoresca dal fascino atemporale, per apprezzare fino in fondo il legame tra la città e il vino, in particolare la Malvasia, che dall’Oriente venne resa nobile nel Mediterraneo proprio dalla Serenissima. Laura Riolfatto e Martina Vacca, docente ed esperta di conservazione e restauro, guidano una conversazione itinerante a tema vino partendo da Piazza San Marco e arrivando a piedi fino ai _docks_ cantieri cucchini, guidati dai “nizioleti”,ossia dalle targhe che si incontrano passeggiando per le calliDurante la serata vengono degustati alcuni vini prodotti da vitigni Malvasia provenienti da territori italiani differenti insieme a prodotti della laguna, al costo di 30 euro.

Domenica 24 marzo alle ore 11 Valentina Raffaelli, ricercatrice culinaria, autrice e cuoca, presenta la sua ultima ricerca editoriale attraverso il connubio tra insalate e vino naturale, una dichiarazione d’amore alla biodiversità. Gli ortaggi non sono più relegati a semplici contorni, ma diventano protagonisti assoluti di piatti colorati, dall’alto valore nutrizionale, che rispettano la stagionalità e i prodotti locali. Una mattina in cui si potranno assaggiare queste preparazioni, veri e propri tripudi di sapore, abbinati ai vini naturali, che invogliano a creare il proprio orto, al costo di 35 euro.

Informazioni:

Fino al 30 marzo 2024

_docks_ cantieri cucchini – TESA2 – San Pietro di Castello 40/B, Venezia

Per informazioni, contattare Laura Riolfatto all’indirizzo mail: info@docks-cucchini.com

Per programma e prenotazioni, visitare il sito web: https://www.laurariolfatto.com/

Instagram: _docks_cantieri_cucchini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.