Giugno 23, 2024

Bellunotoday drink&food magazine

Enogastronomia, Eventi nel Veneto e dintorni

A Milano la colazione ribelle è da Faak

4 min read

“Cibo e Vino a Ribellione Naturale”: il nuovo locale di Viviana Varese che rompe gli schemi

Irriverente, come il nome dell’insegna che lo identifica: Faak è l’ultimo progetto di Viviana Varese dove la colazione ha una marcia in più. Dolci o salati, direttamente dal forno, conquistano prima di tutto la vista e poi naturalmente il palato, in un’atmosfera ribelle che osa un format nuovo e originale, dove non esistono pregiudizi. Croissant dolci e salati, torte tipiche o rivisitate e pane tostato farcito di ogni prelibatezza, insieme a nettari di frutta prodotti nel proprio laboratorio. Materie prime selezionate per un concentrato di energia e gusto che ben esprime il lato più rock e autentico di Viviana Varese.

Milano (MI) 06 giugno 2024 – L’indirizzo milanese per un buongiorno che conquista tutti i sensi è Via Arnaldo da Brescia 5, dove da poco più di un mese Viviana Varese ha inaugurato Faak “Cibo e Vino a Ribellione Naturale”. Un luogo fuori dagli schemi, dove l’unica regola è mangiare e bere bene: un’atmosfera rock, con manifesti e frasi pungenti, che mira alla qualità del prodotto e a un format originale, per iniziare la giornata con gusto e stile. Dolce, salata, tradizionale, light o vegana; dai croissant al pane tostato, la colazione di Faak risponde a un solo principio: la bontà. Da gustare al banco, al tavolo o prêt à porter, ognuno come più desidera, senza pregiudizi. La scelta è ampia, le materie prime selezionate e di qualità, l’arte della panificazione arriva dalla lunga esperienza di Viviana Varese che ha iniziato la sua storia d’amore con la cucina proprio tra lieviti e forno. Ma non solo, Faak è una fabbrica di cibo che si può frequentare anche a pranzo, alla sera e nel weekend, quando si accende anche la brace.

FAAK – LA MATTINA
È sufficiente varcare la soglia del locale per capire di che pasta è fatto Faak: una vetrina di prelibatezze dolci e salate accolgono gli ospiti tra pareti total black e manifesti irriverenti. In menu, per una colazione zuccherina, croissant dolci farciti di creme e confetture (anche in versione vegana), pain au chocolat, e torte: dalla veneziana di cheesecake e lampone, alla danese con crema e frutta di stagione, insieme a dolci monoporzione che variano ogni giorno, dai classici tiramisu e sacher a un paris-brest ispirato alla più tradizionale pasticceria francese. Ampia scelta anche per la proposta salata: croissant salati farciti, focacce, panini con salumi e formaggi o vegani, pane tostato alla ricotta e pomodoro, o burro e formaggio, per finire con un toast filante. Prodotti panificati e di pasticceria rigorosamente artigianali, che nascono dalla passione di Viviana Varese per il mondo dei lievitati e del forno, il primo amore della chef salernitana. Gli ingredienti impiegati, dalle farine al burro e ai salumi, provengono da piccoli produttori. Particolari miscele di caffè come Alta Mogiana Eira Rua, un caffè arabica proveniente da una cooperativa di coltivatori di caffè di Campo das Vertentes in Brasile. Tra le bibite, i nettari prodotti direttamente in laboratorio, dal tradizionale mirtillo all’esotica litchi o frutto della passione, ma anche latte di mandorla e spremuta di arancia.

L’AMBIENTE
Con un tone of voice ribelle, che esalta il lato rock e sovversivo di chef Viviana Varese, Faak si presenta con un look total black disegnato da pennellate di colore, materiche e imperfette, nonché manifesti e cartoline che giocano con headline forti e incisive. “Potere alla brace”, “Il lievito è madre e del padre se ne fotte” e ancora “Pane perdonali, sanno quel che fanno” o “Pandemonio e santa pazienza”. Queste le frasi protagoniste di manifesti che ritraggono uomini, donne e anche cani, con ironia e leggerezza. La sensazione è quella di trovarsi in un luogo in cui si rompono le regole e non esistono pregiudizi, dove ognuno è libero di essere, dove lievito e forno producono prelibatezze da amare al primo boccone, grazie alla creatività e all’arte di un team di cuochi e pasticceri dall’anima rivoluzionaria. Comunicazione, art direction e strategia studiati abilmente da Almagreal per esprimere il carattere pungente della chef salernitana e realizzare l’obiettivo di un locale originale e fuori dagli schemi che ha come principale obiettivo la bontà, di ingredienti e prodotti.

CATERING E SERVIZIO A DOMICILIO
Grazie alla presenza, a partire da metà giugno, sul portale Cosaporto – il servizio di consegna a domicilio per un’idea regalo speciale e non solo – le bontà di Faak si possono ricevere direttamente all’indirizzo indicato. Inoltre, per uffici e aziende, il nuovo locale di Viviana Varese organizza anche colazioni e catering che parlano di gusto e qualità, anche fuori dalle mura di Via Arnaldo da Brescia 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.