Ottobre 4, 2022

BellunoToday Magazine

Drink & food, Enogastronomia, Eventi

Vino del Friuli: traguardi e nuovi orizzonti

1 min read

Vigneti Le Monde riceve conferme dalla critica e avvia un nuovo percorso

Interpretare un territorio a lungo sottovalutato con vitigni esigenti come il Pinot Bianco e grandi autoctoni come la Ribolla. È questo l’impegno di Vigneti Le Monde, azienda guidata dall’imprenditore Alex Maccan che anche quest’anno ha ottenuto il Tre Bicchieri Gambero Rosso con il Cabernet Franc DOC 2018 e conferme internazionali da James Suckling e Robert Parker – Wine Advocate, con punteggi superiori a 90 per Refosco dal Peduncolo Rosso Inaco DOC, .73 Merlot DOC e Pratum IGT. Queste ultime due referenze hanno ricevuto anche il WineHunter Award.

Un percorso che è solo all’inizio. Obiettivo di Maccan e della sua “famiglia”, composta dalla moglie Marta e dalla squadra di collaboratori, è far conoscere il Friuli Venezia Giulia nel mondo attraverso Vigneti Le Monde nelle Grave e La Ponca nella denominazione del Collio. Per farlo, ha voluto accanto a sé Hangar Design Group, studio di architettura e comunicazione che ha accompagnato nella crescita del proprio brand marchi come Campari, Armani, Mondadori, solo per citarne alcuni, e che opera con sedi in Italia, a Londra, New York e Shanghai.

Obiettivo del lavoro sarà il rafforzamento del marchio che avrà l’obiettivo di rendere l’identità di Vigneti Le Monde sempre più distintiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.