Luglio 22, 2024

Bellunotoday drink&food magazine

Enogastronomia, Eventi nel Veneto e dintorni

Nel tiramisù si usano i savoiardi? Se sai la risposta potrai diventare giudice popolare alla Tiramisù World Cup 2023

2 min read

Nella ricetta originale del Tiramisù ci sono i savoiardi oppure un altro tipo di biscotto? E se non usi il caffè, lo puoi ancora chiamare Tiramisù? Se hai le risposte giuste a queste domande e credi di essere un vero esperto in “golosità”, allora la Tiramisù World Cup ha il “lavoro” giusto per te: Giudice alle Selezioni per decretare il Tiramisù “più buono del mondo”. 

Dal 5 all’8 ottobre torna a Treviso la “sfida più golosa dell’anno”, la rassegna che mette in gara centinaia di appassionati “chef” (tutti rigorosamente non professionisti) nella preparazione del popolare dolce al cucchiaio, nella ricetta originale oppure in quella creativa.

Sono finalmente aperte le candidature per far parte della giuria popolare che, nella fase delle Selezioni (6 e 7 ottobre), assaggerà centinaia di Tiramisù per decretare quali concorrenti potranno accedere alle Semifinali. 

Per poter diventare giudice, dovrai superare il test online che trovi sul sitowww.tiramisuworldcup.com. Le 15 domande, preparate dalla Twissen in collaborazione con La Cucina Italiana, media partner dell’evento, vertono sulla storia del celebre dessert italiano e sul regolamento della gara, con casi concreti che si possono verificare durante la competizione. Solo chi avrà ottenuto il punteggio più alto (e nel minor tempo possibile) potrà diventare giudice.

«Conviene quindi studiare bene il regolamento che si trova nel nostro sito e seguire i consigli che compariranno di tanto in tanto nei canali social (Facebook e Instagram) della TWC», raccomanda Francesco Redi, ideatore e organizzatore della rassegna.

Per il secondo anno di seguito, La Cucina Italiana segue come media partner la golosa kermesse dedicata al dolce al cucchiaio italiano più famoso del mondo. Oltre che sul mensile, potrete leggere tutte le notizie e gli aggiornamenti anche sul sitowww.lacucinaitaliana.it e sui relativi profili social principali come Facebook e Instagram. Non manca il Premio Speciale La Cucina Italiana, che verrà conferito dalla giornalista esperta Laura Forti presente in giuria al Grand Final, incaricata di valutare il miglior tiramisù creativo per la testata.

«Dopo oltre tre anni di lavoro, nel 2023 siamo riusciti a portare la cucina italiana alla candidatura Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità. Perché la cucina è di tutti noi, proprio come il tiramisù, che viene apprezzato non solo in Italia e ci rappresenta in tutto il mondo. Il risvolto internazionale della TWC ci avvicina e raccontare questa gara così seguita è parte del percorso» afferma Maddalena Fossati Dondero, Direttrice de La Cucina Italiana, il mensile di gastronomia con la cucina in redazione nato nel 1929.

Chi riuscirà a superare il test online verrà assegnato a una delle due categorie di gara: quella della ricetta originale del dolce al cucchiaio (zucchero, uova, mascarpone, savoiardi, caffè e cacao) oppure a quella creativa (con la possibilità di aggiungere fino a tre ingredienti e di sostituire il biscotto). 

Se ti senti pronto alla sfida, non ti resta che metterti alla prova!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.